PICCHIA LA MOGLIE COLL’UCCELLO DER GANZO

slide picchia

di Mario Cardinali

Un artro grave fatto di violenza sulle donne ha scosso l’artra sera la pace d’un rione!
La gente era lì che si rimbecilliva tranquilla alla televisione, tuttantratto un urlo da accapponà la pelle!
Dé, un omo ritornato a casa all’improvviso aveva ‘ntoppato la su’ moglie cardacarda a letto cor su’ ganzo, ha perzo ‘l lume dell’occhi e ha agguantato un curtello!
Ma ‘un l’ha mìa sgozzati!
No, n’ha tagliato l’uccello a lui!
Dé, un popò d’affare… Trenta centimetri a di’ pòìno, pareva un tubo della stufa!…


(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure  acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).

from Il Vernacoliere http://ift.tt/1KdPmNp

Annunci

COMMENTA

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...