Il dentifricio contiene ingredienti dannosi.Ecco come farlo in casa in modo naturale

IL DENTIFRICIO E’ QUALCOSA CHE VIENE UTILIZZATO TUTTI I GIORNI

Per questo è importante che sia sano e non contenga ingredienti pericolosi per la salute! I principali dentifrici in commercio però contengono tutti chi più chi meno ingredienti pericolosi, ecco perchè può diventare utile preparare il dentifricio in casa!

Ecco la lista degli ingredienti contenuti in molti dentifrici da evitare:
Triclosan (5-chloro-2-(2,4-dichlorophenoxy)phenol) L’EPA (Agenzia per la Protezione Ambientale americana) classifica il Triclosan come un pesticida e lo considera una sostanza tossica per l’uomo e inquinante per l’ambiente.
Sodium Lauryl Sulfate (SLS)
Amonium Lauryl Sulfate
TEA-lauryl sulfate
Magnesium Laureth sulfate
MEA Laureth Sulfate
Tutti quelli che portano il suffisso PEG: è una sigla che comprende i polimeri sintetici, che fungono da umettanti per il dentifricio. Sono di origine petrolchimica e contengono una sostanza con possibile effetto cancerogeno, che è il diossano.Fluoro, al contrario di quanto professato fino ad oggi il fluoro sembra non portare importanti benefici alla salute dei denti, in compenso è molto pericoloso per la salute dell’intero organismo, è stato dimostrato essere efficace solo se applicato localmente sul dente. Nel momento in cui utilizziamo un dentifricio al fluoro quest’ultimo viene assorbito dall’organismo e può provocare danni davvero importanti al cervello, alle ossa, alla tiroide, ai reni.In erboristeria puoi trovare ottimi dentifrici privi di questi dannosi ingredienti ma, se vuoi, puoi prepararti il tuo dentifricio in casa, ecco come:
COME PREPARARE IL DENTIFRICIO IN CASAdentifricio fatto in casa 2 Procurati:
3- cucchiai di argilla bianca finissima (caolino medicamentoso per uso interno)
1- cucchiaio di bicarbonato di sodio
1- cucchiaio di sale marino integrale fino
7- gocce di ciascuno di questi oli essenziali: menta, finocchio e salvia.
Macina il bicarbonato, e il sale nel frullatore o nel macina caffè in modo da trasformarli in una polvere finissima, versa poi il tutto in una scodella, aggiungi l’argilla e gli oli essenziali e mescola ben bene in modo da rendere il composto il più omogeneo possibile. Lo potrai conservare in un contenitore ermetico per più di sei mesi! Per usarlo ti basterà inumidire lo spazzolino e pressarlo nel dentifricio impregnandolo bene di polvere, quindi lavarti i denti come con qualunque altro dentifricio.
Redatto da : ilfattaccio.org

via TERRA REAL TIME http://ift.tt/1FjNRLN

Annunci

COMMENTA

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...