E ti vengo a cercare [parte III]

15 gennaio

Greta e Vanessa sono salve. Disegnano malissimo.

Pagati 12 milioni di dollari per far tornare a casa le ragazze italiane. Di più Al Qaeda non poteva permettersi.

(I terroristi islamici hanno rilasciato le due cooperanti. Allora non sono così cattivi come li dipingono i francesi)

La liberazione di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo è stata annunciata su Twitter. Era il modo più rapido per avvisare Renzi.

Greta e Vanessa: “Provate dalla lunga prigionia”. Le stesse parole di Napolitano.

Ai sequestratori di Greta e Vanessa sarebbe stato pagato un riscatto di 12 milioni di dollari. Giustamente non si fidavano dell’euro.

La Farnesina: “La liberazione è il risultato di un intenso lavoro di squadra”. Uno solo non sarebbe mai riuscito a contare i soldi.

Le due volontarie erano state rapite il 31 luglio. C’è voluto tanto perché gli impiegati del Ministero sono rientrati da poco dalle ferie estive.

I servizi segreti italiani smentiscono che sia stato pagato un riscatto. Quindi probabilmente la cifra è più alta.

Gelmini: “Sbagliato finanziare i terroristi”. Ma hanno promesso che compreranno solo armi italiane.

Salvini chiede chiarimenti sulla liberazione. “Ma i marò non erano maschi?”

* * *

Renzi: “Ho letto Charlie Hebdo e ho pianto”. Non sa neanche il francese.

Le comunità islamiche condannano la nuova copertina di Charlie Hebdo raffigurante Maometto. E non hanno ancora visto il paginone centrale.

Il Corriere della Sera ruba le vignette per Charlie Hebdo. La giustificazione di De Bortoli: “Je suis Charlie”.

Il Corriere omaggia Charlie Hebdo eliminando le vignette blasfeme. Hanno già bestemmiato abbastanza i vignettisti.

Attacco informatico ai media francesi. Ah no, era l’aggiornamento di Windows.

Il Papa: “Chi offende mia madre si aspetti un pugno”. Continueremo a concentrarci sulla Madonna.

Allarme bomba in un bagaglio a Fiumicino. L’obiettivo era un aeroporto a caso.

16 gennaio

Ciampino, Greta e Vanessa accolte da Gentiloni. Che reggeva il cartello “Sono Gentiloni”.

Greta e Vanessa: “Mai minacciate di morte durante la prigionia”. Si vede che non avevano Facebook.

(Greta e Vanessa escludono un possibile ritorno in Siria. Anche perché non abbiamo più un soldo)

La Lega contraria all’invio di volontari nelle zone a rischio. Se hanno bisogno vengano loro da noi.

Visite mediche per Greta e Vanessa. Poi una sgambata di allenamento con la squadra.

Le ragazze: “Chiediamo scusa all’Italia”. Quindi non a Salvini.

Il quotidiano Libero: “Ora Greta e Vanessa lavorino gratis”. Come i loro coetanei.

17 gennaio

Belgio, operazione su cellula terroristica. Ora sta meglio.

Imponente operazione antiterrorismo a Bruxelles. Adesso va rifatta uguale a Strasburgo.

Hollande: “L’Islam è compatibile con la democrazia”. Ma ogni tanto va in crash.

Due jihadisti arrestati al confine con l’Italia. Proprio quando stavano per mettersi al sicuro.

Marine Le Pen: “Pena di morte per i kamikaze”. E lavori forzati per gli stakanovisti.

Coulibaly e Hayat chiesero un prestito per portare a termine il loro folle piano. Come tante coppie di fidanzati.

La sorella di Coulibaly era una star della danza. Adesso è la sorella di Coulibaly.

Hayat: “Aspetto un figlio da Coulibaly”. Serve per il sequel.

[Qui la prima parte]
[Qui la seconda parte]

* * *

Autori: ghiro, paniruro, semola, arianne lapelouse, misterdonnie, george clone, pirata21, hitlerbuono, cityman, novevonbismarck, batduccio, renudo, benze, guli1979, sofino, frandiben, doppia g, enricocameriere, luce so fusa, faro, milingopapa, mimoparlante, xanax e byebyepapi.

Illustrazioni: milingopapa, sciscia e lughino.

via Spinoza http://ift.tt/1590JpI

Vuoi un pò di monnezza? http://ift.tt/LTHlDd

Annunci

COMMENTA

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...