Siberia, un gruppo di scienziati scende nelle profondità del “cratere del mistero”

Si tratta di una voragine larga 30 metri, probabilmente prodotta dall’azione di gas sotterranei che hanno provocato un’esplosione in superficie 13:22 – Un gruppo di scienziati è disceso in un “misterioso” cratere siberiano profondo circa 16.5 metri e largo 30. Utilizzando un’attrezzatura da scalata,

gli studiosi si sono fermati a circa 10 metri sottoterra, perché la voragine era piena di acqua ghiacciata. Si pensa che il fenomeno sia dovuto all’azione di gas sotterranei, che salendo in superficie hanno provocato un’esplosione. Al momento sono stati rilevati tre crateri simili nella Russia settentrionale.Nonostante l’analisi sul campo, la causa della formazione del cratere resta “ignota”. Gli esperti sostengono che il fenomeno sia direttamente correlato a quello del Triangolo delle Bermude, nell’Oceano Atlantico. L’equipe sta monitorando via satellite tutta la zona a nord della Russia per cercare altre voragini simili.

via TERRA REAL TIME II http://ift.tt/1xvLkJ5

Annunci

COMMENTA

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...