Control, alt, canc

In tre sul motorino, carabiniere spara e ne uccide uno. “Ok, ora siete in regola”.

Diciassettenne napoletano non si ferma all’alt e viene ucciso. Però la reputazione è salva.

Il fratello: “Davide guidava uno scooter non suo, non era assicurato e non aveva il patentino”. A Napoli sta per “Era un ragazzo normalissimo”.

Alfano a Napoli: “I cittadini non devono vedere lo Stato come un nemico”. Prendano esempio dalla mafia.

Il carabiniere ha rischiato il linciaggio da parte della folla. Che viaggiava su un altro motorino.

Molti testimoni affermano “Gli ha sparato alle spalle” ma le perizie li smentiscono. Bisogna capirli, il loro ramo è l’RCA.

(Napoli è una città strana. O nessuno ha visto niente o tutti hanno visto tutto)

La ricostruzione del giovane carabiniere: “Non ho puntato la pistola, sono inciampato ed è partito un colpo”. La solita fortuna dei principianti.

(Le forze dell’ordine sostengono che durante l’inseguimento lo scooter abbia urtato un’aiuola per poi sbattere contro la gazzella, i tre siano volati a terra e il colpo sia partito incidentalmente. Ed è tutto documentato in questo quadro di Magritte)

Rinviata l’autopsia di Davide Bifolco. Il cadavere era impegnato in un servizio fotografico.

Il legale della famiglia Bifolco è lo stesso dei casi Cucchi, Aldrovandi e Uva. Lo danno in omaggio con la bara.

Giovanardi: “Attendo l’esito delle indagini prima di pronunciarmi”. Vuole essere sicuro di non dire nulla di condivisibile.

A Napoli la folla invoca giustizia. Così, per curiosità.

La Boschi al Gran premio di Monza. Doppiato il carro di buoi.

Calderoli: “La riforma del Senato è una merda”. Infatti hanno spinto molto per farla.

Nuove tensioni tra Stati Uniti e Russia. Dunque il sacrificio di Apollo Creed è stato vano.

I vertici della Nato pensano a un intervento militare contro la Russia. Sicuri di volersi impegnare adesso che arriva il freddo?

Berlusconi telefona a Putin per alleggerire le tensioni. “La sai quella delle tre suore?”

Nella cattedrale di Palermo c’è una toilette dietro l’altare. O forse è un’orribile acquasantiera.

Molti turisti si chiedono: “Cosa ci fa un bagno dietro l’altare?”. Ah perché, un altare di fronte a un cesso vi pare normale?

Usa, bimba rimane intrappolata nella lavatrice. La madre l’ha notato mentre stendeva la sorella spaiata.

Olindo Romano in carcere costruisce un prototipo di scacchiera. I pezzi vanno appoggiati molto piano.

Il Dalai Lama annuncia: ‘‘Non avrò un successore”. Quindi la Pascale non è incinta.

Sierra Leone, 77 euro al mese per seppellire cadaveri. Altri 3 e parto.

Napolitano al cinema per il film di Zoro. “E la mascherina?”

Matteo Renzi chiude la Festa Democratica. Poi butta le chiavi.

Renzi: “Senza Napolitano non si possono fare le riforme”. Ecco perché tutta questa fretta.

Bersani: “Avere un segretario che fa anche il premier è un problema”. Servirebbe una legge sul conflitto di interessi.

Si risveglia dal coma il giovane calciatore investito da un treno. “Scusate, non avevo sentito il fischio”.

Alfano: “L’Italia è nel mirino dell’Isis”. Vabbe’, non abbiamo nulla da perdere.

Giuliano Ferrara scrive un durissimo editoriale contro i terroristi islamici. Tanto a lui vaglielo a trovare il collo.

Roma, diciottenne scavalca una recinzione e precipita nel vuoto. Neanche il tempo di sparargli.

In vacanza nella capitale, il giovane è precipitato per cinque metri scavalcando una recinzione. Ma poteva capitare benissimo anche camminando per strada.

Papa Francesco: “Dio non è un mago”. Avete mai visto una guerra combattuta in nome di Tony Binarelli?

A vent’anni dalla scomparsa esce il film inedito di Moana Pozzi. Sempre attualissimo.

(La notizia della morte di Moana Pozzi destò grande commozione. Ma molti avevano già i fazzoletti pronti)

Trovati 400 kg di cocaina nel ranch di Paris Hilton. “Ho la prescrizione del ginecologo!”

L’Aquila, crolla il balcone di una casa per terremotati. Troppo poco per tornare a ridere.

* * *

NEWS! Spinoza è candidato agli Internet Awards 2014 come Miglior sito, categoria in cui non abbiamo mai vinto: vi va di votarci? (L’anno scorso vinse il Fatto Quotidiano, se servisse a convincervi)

L’ultimo giorno utile per votare è oggi (giovedì 11 settembre): potete farlo cliccando qui.

* * *

Autori: dan11, semola, paniruro, akiten, goemon ishikawa, emanuchao, è un mondo difficile, pirata21, ‘lfoda, xanax, sofino, renolto, mastrochitarra, bipo, zip, elmorisco, strafani, batduccio, pol1000, rocco gazzaneo, acid rain, frank che zappa, misterdonnie, novevonbismarck, cassidy, konti, purtroppo, straccameriggi e peire vidal.

Illustrazioni: montales, sciscia, here to avenge laika.

via Spinoza http://ift.tt/1lWrPHv

Vuoi un pò di monnezza? http://ift.tt/LTHlDd

Annunci

COMMENTA

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...